Lead generation

Non sei tu a cercare clienti. Sono i clienti a cercare te.

La lead generation è una delle attività alla base dell’inbound marketing: consente di attrarre i consumatori attraverso contenuti di valore, ben promossi, che li spingano ad entrare in contatto con il brand.
L’obiettivo di ogni attività di lead generation è ottenere una lista di contatti qualificati: persone realmente interessate ai prodotti o servizi del brand, con le quali instaurare un rapporto di fiducia che porti non soltanto all’acquisto, ma alla fidelizzazione del cliente.


Come le api al miele.

Una lead generation efficace si basa su 3 elementi:

Contenuti di valore, che siano realmente di aiuto al consumatore e che si facciano amare e ricordare

Promozione efficace dei contenuti, con campagne ad hoc che li facciano emergere nel mare magnum della rete

Un’offerta irresistibile, a cui nessun consumatore vorrà rinunciare!

Scopri di più sulla lead generation con gli articoli del nostro blog

Come fare lead generation?

Una campagna di lead generation efficace ha bisogno innanzitutto di una strategia ben congegnata, che inizia con la definizione delle tue buyer personas e arriva alla pianificazione delle attività di email marketing.
Acquisire contatti qualificati non basta: devi fare in modo che si trasformino in clienti attraverso attività di lead nurturing, cioè di “nutrimento” costante dei tuoi prospect.

 

Il valore dell’offerta “giusta”

Quando un potenziale cliente sceglie di lasciarti il suo indirizzo email o il suo numero di telefono sta compiendo un atto di fiducia nei confronti del tuo marchio e della tua azienda: questa fiducia va ricompensata con una serie di offerte. E-book, whitepaper e infografiche, ma anche webinar, podcast e demo gratuite: la scelta delle risorse da offrire ai tuoi potenziali clienti dipende molto dalla tipologia di prodotti o servizi che vendi e dal settore di riferimento.
Ciò che conta è che l’offerta sia di valore.

 

Resta in contatto con i tuoi lead

Tieni conto che, quando un potenziale cliente decide di lasciarti il suo indirizzo email o il suo numero di telefono potrebbe non essere ancora pronto ad effettuare un acquisto: ecco perché bombardarlo con offerte di carattere commerciale potrebbe rivelarsi addirittura controproducente.
Non dimenticare che l’Inbound è un metodo dolce, che attira il consumatore rispettandone tempi di scelta e bisogni. Il segreto è non avere fretta.

 

Desideri maggiori informazioni su come poter generare nuovi clienti per la tua azienda? Compila il form per richiedere una consulenza e ricevere consigli utili direttamente sulla tua email!